Identificato un cancro di 700 anni

Identificato un cancro di 700 anni

Nicole Smith-Guzmán, un bio-archeologo  dell’Istituto di Ricerca Tropicale di Smithsonian (STRI), aprendo uno scatolone che si trovava sugli scaffali da oltre 46 anni ha trovato antichi resti di ossa notando un’anomalia: l’omero di un braccio aveva una massa calcificata.

Continua a leggere