Sorprendente legame tra lo zucchero nel sangue e il cancro al cervello

11 ottobre 2017
Sorprendente legame tra lo zucchero nel sangue e il cancro al cervello

Una nuova ricerca illumina ulteriormente la sorprendente relazione tra lo zucchero presente nel sangue e i tumori cerebrali e potrebbe far luce su come si sviluppano alcuni tumori.

Uno studio dell’Ohio State University ha scoperto che i  tumori cerebrali cancerosi, chiamati gliomi, sono meno comuni tra i pazienti con elevata presenza di zucchero nel sangue.

Cos’è il glioma?

Il glioma è uno dei tipi più comuni di tumori cancerosi originari del cervello e, al momento, non esiste alcun trattamento che assicuri la sopravvivenza a lungo termine.

La precedente ricerca

La scoperta si basa su una precedente ricerca che aveva dimostrato come l’elevato livello di zucchero nel sangue possa ridurre il rischio di un tumore al cervello benigno chiamato meningioma. Entrambi gli studi sono stati condotti da Judith Schwartzbaum, una professoressa associata di epidemiologia e ricercatrice presso il Comprehensive Cancer Center in Ohio.

Il nuovo studio

Il nuovo studio sul glioma è stato pubblicato sul giornale Scientific Reports.

Il diabete e l’elevato tasso di zucchero nel sangue aumentano il rischio di cancro in diverse parti del corpo tra cui il colon, il seno e la vescica. Ma in questo caso, questi rari tumori cerebrali maligni sono più comuni tra le persone che hanno livelli normali di glucosio nel sangue rispetto a quelli con elevato tasso di zucchero nel sangue o che soffrono di diabete “, ha dichiarato Schwartzbaum.

La ricerca ha raccolto i dati di due grandi studi a lungo termine: uno, chiamato AMORIS, che comprendeva 528.580 svedesi e il secondo, Me-Can, con 269.365 austriaci e svedesi. Di cui 812 partecipanti hanno sviluppato gliomi.

La scoperta

Schwartzbaum e i suoi collaboratori hanno valutato i dati in base al  diabete e allo zucchero nel sangue in rapporto al successivo sviluppo del cancro al cervello scoprendo che coloro che hanno un elevato livello di zucchero nel sangue e di diabete avevano un rischio minore di sviluppare glioma.

Questo porta inevitabilmente a porsi una  domanda.

Perché l’associazione tra i livelli di glucosio nel sangue e il cancro al cervello è l’opposto di quello che si riscontra  per molti altri tumori cancerosi?

Ciò può suggerire che il tumore stesso influisca sui livelli di glucosio nel sangue o che l’elevato zucchero nel sangue o diabete possa essere paradossalmente associato ad un fattore protettivo che riduce il rischio del tumore cerebrale“, ha dichiarato Schwartzbaum.

Ad esempio, il fattore di crescita come l’insulina è associato ad una  recidiva del glioma e si trova a livelli più bassi nelle persone con diabete rispetto a coloro che non hanno la malattia“.

Il cervello rappresenta solo il 2% del peso corporeo, ma consuma circa il 20% del glucosio disponibile del corpo” ha detto Schwartzbaum.

Nel futuro

La ricerca sulle diete restrittive e il loro effetto sullo sviluppo del cancro del cervello ha mostrato risultati discordanti,  sono quindi necessari ulteriori ricerche per determinare esattamente la relazione di zucchero / tumore così da poter essere utilizzata a vantaggio dei  pazienti affetti da cancro al cervello.

 

Fonte:

https://news.osu.edu/news/2016/06/20/brain-tumor/

https://www.nature.com/bjc/journal/v115/n1/full/bjc2016157a.html